• Redazione Federpomm

Federpromm, ecco come recuperare pagamenti illegittimi attraverso il proprio cf

Federpromm rinnova la convenzione con Conserf, società specializzata nei contenziosi bancari, per dare maggiori tutele alla clientela.

Conserf è una società di consulenza specializzata nel recupero delle somme illegittimamente addebitate a imprese, consumatori ed enti da parte di banche e intermediari finanziari.

“La convenzione”, ha sottolineato il presidente di Federpromm, Manlio Marucci, “punta a dare soluzioni adeguate e assistenza qualificata alla clientela del sistema bancario e degli intermediari autorizzati che ha avuto e ha problemi sulla natura dei servizi e contratti sottoscritti, ma anche ai vari operatori del settore per fidelizzare il loro rapporto con i clienti”.



La convenzione prevede che il cliente, firmando il mandato a Conserf (attraverso i consulenti iscritti a Federpromm), non sostenga alcun costo e, solo a risultato ottenuto, paghi sui ristori una percentuale che sarà riconosciuta alla stessa Conserf.

Infine, per dare una valida certificazione dell’operato svolto dalle due organizzazioni, è stato registrato un marchio da parte di Conserf, che ha tutti i presupposti e requisiti etici e professionali quale prova della qualità e serietà del lavoro svolto. Il timbro della certificazione si chiama “Usura Free”.

In ultimo, è stata rinnovata la delega a Paolo Cuzzi, quale responsabile sindacale che curerà i rapporti tra Conserf e Federpromm.


https://citywire.it/news/federpromm-ecco-come-recuperare-pagamenti-illegittimi-attraverso-il-proprio-cf/a1439522