• Redazione Federpomm

Enasarco aiuta la formazione dei consulenti finanziari e dei loro figli - Articolo su Citywire 3/19

Dopo l’iniziativa del contributo auto di 1.000 euro a favore degli iscritti alla Fondazione Enasarco, si amplifica l’offerta delle prestazioni  del  welfare a beneficio  degli stessi agenti e consulenti finanziari.

"Finalmente si avvia una  nuova fase di buona  politica orientata a migliorare le prestazioni a favore degli iscritti", dice Manlio Marucci della Federpromm affiliata Uiltucs.

Due le deliberazioni di questi giorni assunte dal CdA:

1 -Euro 570.000 PER PREMI STUDIO ENASARCO PER AGENTI DI COMMERCIO, CONSULENTI FINANZIARI ED I LORO FIGLI

bandito il concorso annuale per l’assegnazione di 1.231 contributi, allo scopo di supportare tanto i figli degli agenti quanto gli stessi agenti che nel 2018 hanno conseguito il diploma o la laurea presso Istituti ed Università riconosciuti dallo Stato italiano, a carattere definitivo al termine del proprio corso di studi di Scuole Secondarie di 1° e 2° grado, Corsi universitari di Laurea di primo livello, Corsi universitari di Laurea Specialistica, corsi di specializzazione/master, con un voto finale di almeno:

7/10 (licenza media); 70/100 (maturità); 100/110 (laurea di 1° livello); 100/110 (laurea specialistica)

Enasarco, inoltre, investe sempre di più nella formazione, destinando ai premi studio un fondo pari a 570.000 euro, diviso come segue: 

450 premi da 100 euro ciascuno (licenza media); 400 premi da 500 euro ciascuno (maturità); 200 premi da 700 euro ciascuno (laurea di 1° livello); 180 premi da 1.000 euro ciascuno (laurea di 2° livello); 1 premio da 5.000 euro, (corsi di specializzazione/master post-laurea specialistica in materie attinenti agli scopi istituzionali della Fondazione).   La domanda per il contributo deve essere effettuata entro il 30/04/19, pena la decadenza del diritto. Tra le novità introdotte per il 2019, di rilevante importanza è il venir meno del criterio ISEE per usufruire della prestazione integrativa, a posto del quale verrà preso a riferimento il reddito annuo lordo 2017, che non deve essere superiore ai 70.000,00 euro.

2 - Euro 26.000 PER PREMI TESI DI LAUREA – ENASARCO

al fine di incentivare studi e ricerche originali su materie di carattere giuridico, economico, statistico e simili che interessino la professione di agente o consulente finanziario o inerenti alla previdenza complementare, la Fondazione ENASARCO bandisce un concorso per l’assegnazione di n. 10 premi per tesi di laurea, dell’importo di euro 2.600,00 ciascuno.

Le tesi dovrà avere per oggetto uno dei seguenti argomenti:  

Contratto e/o attività di agenzia anche nel quadro di studi giuridici, economici, statistici e simili, sulla intermediazione commerciale o finanziaria; Previdenza Enasarco. Tra le novità introdotte per il 2019, di rilevante importanza è il venir meno del criterio ISEE per usufruire della prestazione integrativa, al posto del quale verrà preso a riferimento il reddito annuo lordo 2017, che non deve essere superiore ai 70.000,00 euro. 

La domanda per il contributo deve essere effettuata entro il 30/04/19, pena la decadenza del diritto.(fine)

Le tesi dovranno essere state discusse da concorrenti laureatisi in Università statali o riconosciute dallo Stato italiano nel corso dell’anno 2018. Tra le novità introdotte per il 2019, di rilevante importanza è il venir meno del criterio ISEE per usufruire della prestazione integrativa, al posto del quale verrà preso a riferimento il reddito annuo lordo 2017, che non deve essere superiore ai 70.000,00 euro.

La domanda per il contributo deve essere effettuata entro il 30/04/19, pena la decadenza del diritto.

© Copyright 2019 Federpromm - affiliata UILTuCS. All rights reserved. | C.F. 96259690582 | - Disclaimer | Privacy Policy |